News: 
INDIRIZZO DI CONNESSIONE MULTIPLAYER 95.141.35.71
Modalità di accesso pagina Server del sito www.italianivolanti.it

Autore Topic: 737 PMDG on line  (Letto 2271 volte)

domenico Lauta

  • Visitatore
737 PMDG on line
« il: 28 Gennaio 2015 - 21:17 »
Salve a tutti da quando ho dovuto reistallare fsx e  altri add on mi sono reso conto che non posso più volare online in quanto quanto uso il mio aereo preferito ovvero il 737  della PMDG diventa invisibile, oppure la cabina presenta delle mancanze, come le manette, efis e via discorrendo, togliendo anche i vari interruttori. Tutto questo però si verifica solamente quando uso l'aereo online, mentre se effettuo un  volo  libero funziona tutto alla grande. Qualcuno sa come si potrebbe risolvere tale problema? grazie, e un saluto.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

caput76

  • Visitatore
Re:737 PMDG on line
« Risposta #1 il: 14 Marzo 2016 - 17:04 »
Ciao, ho letto solo ora, ma ho riscontrato un problema analogo al tuo al quale sono riuscito a dare una spiegazione. PMDG utilizza un framework parallelo per gestire i propri aerei, dall'identificazione sino ai singoli circuiti pneumatici, passando per le varie strumentazioni implementabili attraverso la configurazione dell'aereo attraverso il PMDG Operations Center. In realtà si tratta di un vero e proprio software che gira "sotto" FSX e connettendosi direttamente ad esso.
Ora il problema: PMDG utilizza come identificativo dell'aeromobile il numero di coda (es:I-VFLY nel caso della livrea di Italiani Volanti) e lo stesso nome rappresenta il file contenente la configurazione dell'aeromobile (I-VFLY.ini).
Variando il numero di coda, così come da consuetudine on-line per un facile riconoscimento, esso non risponde più alle specifiche dell'aeromobile, non trovando più corrispondenza tra numero di coda in FSX e file di configurazione dell'aeromobile PMDG.

Occorre, a questo punto, modificare il numero di coda dell'aereo dal file di configurazione e non più attraverso FSX.

Spero di non essere stato troppo prolisso e soprattutto di essere tornato utile a qualcuno che sta ancora bestemmiando su questo problema.

Carlo.