News: 
VUOI COMUNICARE CON NOI? CLICCA QUI: https://italianivolanti.it/discord-tutorial/

Autore Topic: Come condividere le Cartelle in windows 7, windows 8 e Windows XP.  (Letto 4100 volte)

Charli550

  • Visitatore
Come già anticipato, la creazione di questa guida vi permetterà in seguito di sfruttare al meglio i vari software installati in un secondo computer collegato in rete senza che in questo ci sia installato il nostro caro simulatore.
In molti credono si tratti di un’operazione complessa che possono portare a termine solo gli esperti e i tecnici informatici, mentre in realtà bastano pochi minuti di tempo libero, un po’ di buona volontà, e si riesce a creare una rete domestica perfettamente funzionante tra computer di ogni genere (fissi e portatili).
Allora, pronto per iniziare a condividere file, cartelle e stampanti fra tutti i tuoi computer?
Bene, vediamo come collegare due PC con i sistemi operativi di Windows.
Vi mostrerò nel dettaglio Windows 7 e Windows XP, ma la procedura è simile per tutte le edizioni del sistema.
Dobbiamo abilitare la condivisione delle risorse in rete.

Se utilizziamo Windows 7, andiamo in:
Start > Pannello di controllo > Rete e Internet > Centro connessioni di rete e condivisione .




Cliccare sulla voce Modifica impostazioni di condivisioni avanzate che si trova nella barra laterale di sinistra.



Nella finestra che si apre, espandete la sezione Domestico o lavoro, mettete il segno di spunta accanto alle seguenti voci:
Attiva individuazione di rete,
Attiva condivisione file e stampanti,
Disattiva condivisione protetta da password,
Usa account e password utente per la connessione ad altri computer
e cliccate sul pulsante Salva cambiamenti per salvare le impostazioni.



Se vi verrà chiesto di disconnetterti dalla sessione di lavoro per completare l’operazione, disconnettiti ed effettua nuovamente l’accesso al sistema.

Se invece utilizziamo Windows XP, aprite una cartella qualsiasi per avviare l’Esplora Risorse e cliccate sulla voce Opzioni cartella presente nel menu Strumenti.
Nella finestra che si apre, clicca sulla scheda Visualizzazione, scorri il menu Impostazioni avanzate e mettete il segno di spunta accanto alla voce Utilizza condivisione file semplice.
Per salvare le impostazioni, clicca prima su Applica e poi su OK.
Passiamo alla fase delicata e nello stesso tempo molto importante per il buon esito.
Per collegare due PC dobbiamo assicurarci che tutti e due i computer facciano parte dello stesso gruppo di lavoro, quindi devono chiamarsi allo stesso modo su entrambi i PC, altrimenti la rete non funzionerà.
Su Windows 7 per impostazione predefinita si chiama WORKGROUP mentre su Windows XP si chiama MSHOME.
Quindi se devete instaurare una rete tra due PC con sistemi operativi uguali ad esempio:
Windows 7 > Windows 7 o Windows XP > Windows XP non dobbiamo fare niente.
Altrimenti, nel caso in cui desideri realizzare una rete tra Windows 7 e XP (o altre versioni di Windows), dobbiamo cambiare il nome del gruppo di lavoro su uno dei due computer in modo che usino entrambi lo stesso gruppo di lavoro.

Per assegnare un nome al PC e cambiare il nome del gruppo di lavoro su Windows 7, clicca sul pulsante Start, fate click destro sulla voce Computer e selezionate la voce Proprietà dal menu che compare.
Nella finestra che si apre, fate click prima sulla voce Cambia impostazioni (in fondo a destra), poi su Cambia e digitare i nomi dei computer e gruppo di lavoro che intendiamo adottare nei campi Nome computer (metteremo un nome qualsiasi, tipo PC cucina, PC salotto, ecc.) e Gruppo di lavoro.
ATTENZIONE! (il gruppo di lavoro deve essere cambiato solo se devi creare una rete tra sistemi operativi diversi).
Per salvare le impostazioni, cliccare sul pulsante OK per due volte consecutive.
Nel mio caso, osservando le figure sotto potete vedere le Impostazioni relative a, nome computer, dominio e gruppo di lavoro.
Il Nome computer e Nome completo che ho assegnato nel computer principale è ASUS, e Il nome del Gruppo di Lavoro rimane: WORKGROUP.
Mentre nella Descrizione computer (principale) gli ho assegnato "PC Desktop".
Il Nome computer e nome completo che ho assegnato nel computer secondario è HP-Notebook, e il nome del gruppo di lavoro rimane: WORKGROUP
Mentre nella descrizione computer (secondario) gli ho assegnato "PC Portatile"





Per assegnare un nome al PC e cambiare il nome del gruppo di lavoro su Windows XP, clicca sul pulsante Start, fate click destro sulla voce Computer e selezionate la voce Proprietà dal menu che compare.
Nella finestra che si apre, fai click prima sulla scheda Nome computer, poi su Cambia e digita i nomi di computer e gruppo di lavoro che intendi adottare nei campi Nome computer (metti un nome qualsiasi, tipo PC cucina, PC salotto, ecc.) e Gruppo di lavoro (cambialo solo se devi creare una rete tra sistemi operativi diversi).
Per salvare le impostazioni, clicca sul pulsante OK per due volte consecutive.

Ora passiamo alla condivisione delle cartelle o file in rete.
Per condividere un file o una cartella in rete su Windows 7, fate click destro sull’elemento da condividere e selezionare la voce:
Condividi con > Utenti specifici dal menu che compare.
Nella finestra che si apre, selezionate Everyone dal menu a tendina e cliccate su Condividi per completare l’operazione.
Se utilizziamo Windows XP, fate click destro sulla cartella da condividere e selezionate la voce Proprietà dal menu che compare.
Nella finestra che si apre, cliccate sulla scheda Condivisione, mettete il segno di spunta accanto alle voci Condividi la cartella in rete e Consenti agli utenti di rete di modificare i file e cliccate prima su Applica e poi su OK per salvare i cambiamenti.



Per accedere alle cartelle e ai file condivisi in rete, avvia l’Esplora risorse aprendo una cartella qualsiasi e, se utilizzi Windows 7, clicca prima sulla freccetta che si trova accanto alla voce Rete (in fondo alla barra laterale di sinistra) e poi sul nome del PC in rete di cui desideri visualizzare i file (es. ASUS, HP-NOTEBOOK).



Se utilizziamo Windows XP, fate click destro sul pulsante Start e cliccare sulla voce Esplora nel menu che compare.
Nella finestra che si apre, utilizzate l’icona delle Risorse di rete collocata in fondo alla barra laterale di sinistra per visualizzare i file e le cartelle condivise.
Abbiamo finito per ora.
Il prossimo tutorial vi illustrerà la creazione del "Gruppo Home" con windows 7, modestamente a parer mio più semplice nella sua configurazione.
Non mi resta che salutarvi e arrivederci al prossimo tutorial. IV0020 - Charli550  ;) ;)

« Ultima modifica: 23 Agosto 2015 - 09:46 da Charli550 »