News: 
VUOI COMUNICARE CON NOI? CLICCA QUI: https://italianivolanti.it/discord-tutorial/

Autore Topic: Prove di "Benchmark FSX vs P3D"  (Letto 3746 volte)

Charli550

  • Visitatore
Prove di "Benchmark FSX vs P3D"
« il: 22 Agosto 2012 - 19:27 »
Ho scovato per voi, un test eseguito il 23 Febbraio 2012 molto interessante.
FSX Acceleration e P3D v 1.2
Attenzione, attualmente il P3D è alla versione 1.3, e non mancherà molto, almeno credo, alla 1.4, quindi.... prendiamolo con le pinze. ;)





Come si può vedere non vi è alcuna differenza significativa in termini di prestazioni tra FSX e P3D su questa tipologia hardware del computer.
Inoltre l'autore del Test, ha trovato diversi bug in P3D e ha avuto due crash (CTD) durante le prove.
Dice poi in seguito che è sorpreso come molti utenti di P3D hanno avuto e segnalato un aumento di fps e la stabilità durante l'uso P3D.

Ecco la sua configurazione e impostazione del suo Computer.



Eccovi i vari programmi di benchmark e test che lui ha provasto per garantire la stabilità più esterno del PC prima di installare FSX e P3D.
Potete vedere le specifiche del PC nella colonna di destra.
Dichiara che il PC non ha nessun overclocking o modifiche del BIOS diversi da quelli necessari per realizzare la mia funzione hardware correttamente.
Windows, i driver e il software sono tutti aggiornati - nessun driver beta sono installati.
Non ha alcun software antivirus in esecuzione in background.
Eccovi i parametri di riferimento di alcune delle prove che ho fatto prima di eseguire FSX o P3D:



FSX E PREPAR3D SETUP
Dopo aver installato FSX Acceleration e P3D in maniera corretta, ha settato al limite massimo tutte le impostazioni in maniera di mettere sotto sforzo il più possibile software e hardware.
L'obiettivo con questi test è quello di scoprire quanto i programmi siano stabili e veloci e come possono essere eseguiti senza applicare modifiche personalizzate o l'installazione di addons.
Ha meticolosamente confrontato i file di configurazione di entrambi i programmi per garantire le impostazioni uguali.
In P3D ha disabilitato bathimetry, rifrazione e la chiarezza in quanto non sono presenti in FSX.
Però ha fatto due piccole modifiche ai file di configurazione originali:
Enabeling WideWiewAspect e AverageFrameRate.
Entrambi i simulatori sono in modalità a schermo intero con una risoluzione di 1920x1200x32. Il pannello di controllo NVidia è impostato su "Let 3D application decide".

HIGH SETTINGS
Impostare a valori massimi di configurazione, dice che è fondamentale.
Le impostazioni a valori massimi dell'acqua e del Bloom, sono i principali problemi per le prestazioni dei PC.
Partendo con le impostazioni al massimo, ha fatto le seguenti modifiche:
Ha disabilitato "Bloom and Lens flare"
Ha disabilitato gli avvisi della descrizione dei comandi strumenti.
Riduzione impostazione dell'acqua a "Bassa 2x"
Autogen ridotto a "Molto denso" e le "ombre" disattivate.
Riduzione aerei e il traffico GA al 59% e il traffico aeroportuale a "medio".
Riduzione del traffico stradale al 30% e le barche al 15%. Le navi sono tenute al 100%.
Sinteticamente scrive:

CONCLUSIONE
C'è poca differenza tra FSX e P3D in termini di prestazioni e di fps a impostazioni massime.
Occasionali tetti, la composizione, dei spiazzi neri, blurries e scatti, sono presenti in entrambi i programmi quando li si preme al massimo.
Si ha una eseguzione relativamente liscia meno scattosa, quando gli effetti delle ombre, acqua e bloom vengono ridotti o disabilitati.
P3D ha qualche bug che need selezionare e sono persino riuscito a mandare in crash due volte quando si fiddeling in giro per i menu durante il volo, qualcosa che non è mai successo in FSX, anche se ci sono alcuni bug minori che si trovano in FSX pure.
In questo momento dice che a parer suo P3D non è FS11.
Dal momento che non è stato sviluppato per il mercato di massa dubito che sarà mai, ma è una bella aggiunta alla famiglia FS.
Lui lo usa come piattaforma di sviluppo scenario.
Lo fa funzionare perfettamente come un ambiente pulito di installazione di ricambio FSX, così ora non ha bisogno di due computer differenti per sviluppare più scenari.
Dice infine che a parer suo, che se state pensando al P3D come una sostituzione per FSX non vede alcun motivo in questo momento per farlo, magari  più aventi nel tempo.
Tutto ciò a detta dell'autore del Test.

Documentazione proveniente dal sito della "SIMMERHEAD ~ Virtual Aviator"  ;)

http://simmerhead.wordpress.com/2012/02/23/the-benchmark-flight-simulator-x-acceleration-vs-prepar3d-v1-2/

Cordialmente @Charli550 - IV0020 - Saverio
« Ultima modifica: 22 Agosto 2012 - 19:31 da @Charli550 »